Non solo slogan: il judo dimostri davvero di essere “more than sport”

Ricordiamo l’accaduto. Olimpiadi di Rio 2016. Judo, ovviamente. Categoria +100Kg, 16mi di finale.

Islam El Shehaby إسلام الشهابي‎‎, egiziano già bronzo ai Mondiali di Tokyo 2010 e bronzo ai Giochi del Mediterraneo nel 2005 e nel 2009, incontra Or Sasson אור “אורי” ששון, israeliano già argento agli Europei di Kazan 2016 e agli European Games di Baku 2015. …

Leggi

Cui prodest?

La guerra scoppiata in vista dei mondiali di Astana di cui tanto si sta parlando in questi giorni ha assunto la forma di un ripugnante ibrido tra un’anacronistica caccia alle streghe (da un lato) e una jihād dei poveri (dall’altro). Inutile ripetere le ragioni dei contendenti, ormai sono chiare a tutti. Il punto però su cui vorrei riflettere non è …

Leggi

È veramente l’ora di finirla!

In questi ultimi giorni, come parecchi di voi sanno, è scoppiata sul mondo del Judo italiano una vera e propria bomba che, però, non ha causato “vittime civili” poiché l’unica vera vittima è, anche stavolta, il Judo.

Dieci atleti (sui quindici andati a medaglia nella fase di qualificazione) non sono stati convocati ai prossimi Campionati Mondiali di Judo in …

Leggi

Judo Sommacampagna: tributo a Gustavo Salardi

Lo scorso 18 aprile, presso il dojo A.S.D. Judo Sommacampagna (Verona) – dei maestri Doriano Cordioli 6° dan e Dario Vuerich 4° dan – si è svolto il primo “Memorial Gustavo Salardi“, che ha visto la partecipazione attiva di varie società sportive della provincia di Verona.

Questa manifestazione è stata fortemente voluta per ricordare, a più di un anno dalla …

Leggi

Il judo moderno tra nuovi regolamenti e divieti

Che l’obiettivo dell’IJF sia quello di preservare e migliorare il judo non ci sono dubbi. Tuttavia c’è modo e modo. Il processo di rinnovamento del judo per mezzo del regolamento arbitrale iniziato circa due quadrienni olimpici fa è ancora in corso, con risultati discordanti. Non entrerò in valutazioni personali, ma voglio approfondire alcuni aspetti secondo me molto rilevanti.

I problemi che si cerca di risolvere …

Leggi

Lezioni di vita e di Judo da Akiyama sensei

Gli scorsi 7 e 8 giugno a Santomato, una ridente località nella campagna pistoiese, si è svolto uno stage di ju-no-kata organizzato dal maestro Alessio Oltremari 7° dan (Nihonden Judo® ACSI) e tenuto da Sumiko Akiyama 澄子 秋山 7° dan Kodokan. Sono stati circa 30 i fortunati judoka che hanno avuto il privilegio di poter partecipare ad un simile evento …

Leggi

Non ho progetti: l’occasione è i miei progetti

Per Jigorō Kanō il kōgi 講義 era uno dei quattro pilastri dell’insegnamento del judo: la lezione del maestro ai suoi allievi che trascende i confini del tatami e che vuole essere un momento di riflessione e di introspezione finalizzata alla crescita morale dell’individuo. Un solo momento che però può anche cambiare una vita intera.

Ieri sera sul tatami il maestro Parlati ha parlato …

Leggi

Il rispetto del “jita-kyoei” 自他共栄

In questi ultimi due mesi – in concomitanza con la pubblicazione del mio primo libro – ho visitato vari dojo, tutti diversi fra loro ma parimenti interessanti e ricchi di amici con cui condividere la gioia di praticare Judo e diffondere un pizzico di cultura. Anni fa non davo alcuna importanza a questo tipo di esperienze, ignorando completamente gli enormi …

Leggi